Ucciso al pub davanti agli amici


Montesilvano. Agguato mortale all’interno di un pub. Antonio Bevilacqua, 21 anni, è stato ucciso questa notte all’interno del locale “BirraMi” di via Verrotti a Montesilvano. Il giovane, pescarese con moglie e figlia di cinque mesi, è stato assassinato intorno alle 2.50 da un uomo entrato nel pub armato di fucile. Bevilacqua è stato raggiunto da un colpo al volto mentre era seduto insieme agli amici. Sotto shock i clienti che hanno assistito al folle gesto.

A Montesilvano e dintorni è già partita la caccia all’assassino, deleguatosi nel buio dopo l’accaduto. Le indagini degli inquirenti si stanno concentrando su una accesa discussione avuta da Bevilacqua con altre persone un’ora prima del delitto.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24