Uffici scolastici terremotati Centro Italia: rinnovo misure adottate e deroghe


Buone notizie per i territori terremotati abruzzesi. La ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, ha spiegato, nel corso di un Question Time alla Camera, la situazione riguardante gli uffici scolastici regionali delle zone colpite dal terremoto dell’Italia centrale. I dirigenti scolastici potranno nuovamente avvalersi delle misure adottate per garantire la prosecuzione dell’anno scolastico appena terminato.

“Lo prevede una disposizione inserita, in sede di conversione, nel cosiddetto Decreto per il Mezzogiorno in questi giorni all’esame del Parlamento” ha detto la Fedeli. Si tratta di “una deroga al numero minimo e massimo di alunni per classe normalmente previsto […] di ulteriori posti di personale decente nonché di personale Ata” e di “ulteriori deroghe alle procedure e ai termini ordinariamente previsti per l’assegnazione di cattedre ai docenti, al personale Ata e agli educatori”.

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Istituto Alberghiero ‘De Cecco’.  Prima edizione Festival ‘Suoni, Gusti e Parole’

“Due giorni dedicati alla musica, ai sapori e alle parole che catalizzeranno l’attenzione di piazza …