Un buon Capistrello cade di misura a Giulianova, il Paterno spreca e pareggia con l’Alba Adriatica


A Giulianova un buon Capistrello perde di misura per 2 a 1. Mister Iodice imbraglia la manovra giuliese e passa in vantaggio con un bel contropiede finalizzato da Vinicio Paris. Nella ripresa però sale in cattedra bomber Tozzi Borsoi che quando decide di risolvere le partite non lascia scampo a nessun avversario. La sua doppietta porta il Giulianova in vantaggio ma allo scadere i granata hanno, con Leccese, l’occasione di pareggiare i conti ma l’argentino pecca di precisione. Le immagini della gara dal canale youtube di Antenna 2:

 

Sul prato verde di Magliano dei Marsi, il Paterno non va oltre il 2 a 2 contro l’Alba Adriatica. I nerazzurri, in vantaggio con un eurogol di Tabacco, prima si vedono negare un rigore discutibile e poi vengono pareggiati proprio da un tiro dal dischetto assegnato agli adriatici per generosità del direttore di gara. Gli uomini di Torti non ci stanno e Giglio serve a Della Penna la palla che il centrocampista trasforma nel 2 a 1. Poi i locali commettono l’errore di abbassare l’asticella dell’attenzione e prima si fanno bucare per il 2 a 2, poi rischiano di prendere il terzo gol che Lazzarini fortunatamente fallisce. Le immagini della gara dal canale youtube di Antenna 2:

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24