UN GESTO D’AMORE PER LUCIA PIERLEONI: REGALA UN SORRISO A CHI NE HA BISOGNO


Quella di Lucia Pierleoni è una storia piena d’amore, di amore donato ogni giorno attraverso mille sorrisi, una storia di generosità e di passione, una storia che non si può dimenticare. Allegra, vitale, sempre disponibile, Lucia era l’esempio di ciò che significa fare della propria vita un dono, qualcosa di prezioso che merita di essere valorizzato e condiviso ogni istante.

Come molte ragazze rincorreva i suoi sogni e progettava il suo futuro ma non dimenticava mai, nemmeno un momento, di posare il suo sguardo su coloro che la circondavano, su coloro che avevano bisogno. Costantemente in ascolto delle esigenze altrui, Lucia si dedicava a numerose attività di volontariato, aiutando coloro che vivevano una condizione di disagio o di sofferenza, con una particolare attenzione nei confronti dei bambini, verso cui provava un innato e profondo trasporto.

Oggi tutto questo amore vive indelebile nel cuore spezzato della famiglia e dei tanti amici e colleghi che piangono la sua prematura scomparsa, avvenuta il 18 Aprile scorso a soli 29 anni, in un tragico ed inspiegabile incidente stradale. Nel giorno del suo funerale coloro che l’hanno amata hanno voluto accompagnarla con un ultimo, semplice, messaggio: “Ciao Lucia, non smettere mai di sorridere”. Noi ti chiediamo di aiutarci a realizzare questo desiderio:

                                 Aiutaci a mantenere in vita il sorriso di Lucia!

Regala un sorriso a chi ne ha bisogno

Con la tua donazione potrai rispondere anche tu a quell’appello e fare in modo che, attraverso di te e di tutte le persone che aiuterai, Lucia continui a sorridere. Grazie a te due associazioni potranno ricevere un importante aiuto per continuare la loro missione:

Un programma di Pet-Terapy per gli ospiti del centro diurno “Peter Pan” di Celano.

Nel paese di origine di Lucia, nel luogo dei suoi affetti più cari, un esiguo team di volontari lavora instancabilmente presso uno dei centri diurni dell’Anfas Onlus per offrire servizi di primaria importanza ad un gruppo di persone disabili e alle loro famiglie. Spesso, purtroppo, la scarsità di fondi e di risorse rende molto difficile lo svolgimento delle attività e a risentirne sono ovviamente gli ospiti del centro, a cui gli operatori non riescono a garantire tutta quella assistenza di cui hanno diritto. La Pet-Terapy può rappresentare per loro un validissimo aiuto. Questa attività ricreativa/terapeutica è stata già inserita con grandissimo successo all’interno del centro e ha regalato momenti di indiscutibile valore a tutti i ragazzi. Noi vogliamo fare in modo che quest’avventura continui e che gli ospiti di “Peter Pan” possano continuare a sorridere in compagnia dei loro nuovi amici a quattro zampe. Aiutaci a regalare loro tutto questo!

Un nuovo mezzo di trasporto per i bambini dell’Associazione “Andrea Tudisco”.

Questa associazione nasce a Roma 20 anni fa perché un bambino, Andrea, ricoverato in ospedale per una grave leucemia, decide di regalare un sorriso ad una mamma che, come la sua, assisteva ogni giorno suo figlio. Con i suoi occhi di bambino si era accorto che questa donna non riusciva mai a trovare un po’ di sollievo perché era giunta lì da molto lontano e non aveva a disposizione una casa dove poter tornare. Così Andrea convinse sua mamma a darle ospitalità. Da quel giorno i suoi genitori iniziarono a costruire una rete di supporto per tutte quelle persone che, come quella donna, si trovavano a vivere il percorso di cura dei loro bambini in una condizione di forte disagio a causa della lontananza dalle loro città. Purtroppo, nell’Agosto del 1997, Andrea morì ma la mamma e il papà mantennero fede al suo desiderio e oggi l’Associazione “Adrea Tudisco” gestisce quattro strutture d’accoglienza e ogni anno ospita circa 130 nuclei familiari. Nelle loro case temporanee i bimbi trovano assistenza ludico-didattica e i genitori posso usufruire di un supporto psicologico, sociale e legale. Non solo, ogni giorno, è a disposizione un servizio di trasporto da e per gli ospedali. Aiutaci ad aiutarli! Uno dei loro mezzi di trasporto è giunto al capolinea. Noi vogliamo riuscire a regalargliene uno nuovo: una navetta che porti il suo nome: “Gli angeli di Lucia”. Questa bellissima realtà vive esclusivamente della generosità di persone come te e come lei!

https://buonacausa.org/cause/un-gesto-d-amore-nel-nome-di-lucia

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

LE IMPRESE DEL SETTORE AGROALIMENTARE HANNO SEMPRE PIÙ BISOGNO DI GIOVANI PREPARATI IN UN AMBITO ECONOMICO COMPLESSO MA IN EVOLUZIONE POSITIVA

La Fiesa Confesercenti Abruzzo e l’Assopanificatori condividono e si associano all’iniziativa dell’ITS Agroalimentare di Teramo …