UN MALATO TERMINALE DI 94 ANNI VINCE AL GRATTA A VINCI: ECCO QUANTO HA INCASSATO


Un desiderio che ha sorpreso tutti, quello di Romano Franciolini. Il 94enne, ricoverato in una Rsa milanese, ha chiesto di esprimere un’ultima richiesta: giocare al Gratta e Vinci. L’uomo, malato terminale di cancro, è stato accontentato dagli infermieri e dagli Oss della struttura. E così è stata organizzata una giocata insieme ad altri dipendenti dell’Rsa. La raccolta ha portato all’acquisto di una striscia di biglietti Gratta e vinci. Il signor Romano li ha grattati tutti, scoprendo che uno di loro era vincente. Il 94enne ha ottenuto ben 500 euro, donati alla stessa struttura per favorire il funzionamento delle animazione agli ospiti. Un gesto simbolico quello dell’Rsa che ha permesso a Romano di rivivere il passato. L’uomo, infatti, ha sempre avuto il “vizio” del gioco. E anche questa volta non ha potuto farne a meno, ricevendo il permesso della struttura e dei suoi vertici. Questi ultimi però sono stati ripagati: l’anziano non ci ha pensato un secondo e ha deciso di devolvere tutto alla casa di cura e ai suoi ospiti con l’auspicio che possano aiutare tante persone come lui. Immediati i ringraziamenti: Romano è stato ringraziato dall’Rsa e da tutte le persone ricoverate, che da oggi potranno usufruire di nuovi servizi.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti