Un molestatore seriale di minorenni è stato arrestato dalla Polizia


Nel pomeriggio di Sabato  la Polizia ha arrestato un aquilano 38enne, incensurato, che stava molestando una ragazzina alla stazione degli autobus a Collemaggio.Erano circa 17 quando l’operatore della Sala Operativa della Questura riceveva la chiamata al 113 di una ragazza che chiedeva un immediato intervento perché un uomo stava molestando sessualmente una sua amica.Grazie alle precise indicazioni fornite da alcuni testimoni oculari, una Volante, che si trovava già in servizio nella zona a seguito dell’intensificazione dei servizi di prevenzione generale decisa proprio per prevenire la commissione di reati in genere e per verificare la fondatezza di alcune segnalazioni che informalmente erano giunte circa la presenza di una persona che molestava le giovani, riusciva a individuare e a bloccare il molestatore. Le successive indagini esperite dagli uomini della Squadra Mobile hanno permesso di individuare un’altra vittima minorenne che ha sporto  querela contro lo stesso uomo arrestato nella quasi flagranza della violenza. In entrambe le occasioni, l’uomo aveva avvicinato le ragazze, quattordicenni, tentando di palpeggiarle e cingendole energicamente nel tentativo di baciarle, riuscendovi parzialmente nel caso avvenuto il 9 settembre scorso e per il quale si è proceduto all’arresto dell’uomo, avvenuto in stato di quasi flagranza, per violenza sessuale (art. 609 bis del c.p.) da parte degli uomini dell’U.P.G.S.P. A seguito della perquisizione domiciliare effettuata a L’Aquila dagli operatori, è stato rinvenuto ed acquisito   materiale pornografico di vario genere. All’esito dell’udienza di convalida celebratasi oggi nel pomeriggio, il giovane è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione aquilana, in cui vive con i genitori.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24