Un’idea originale per le prossime vacanze: un favoloso giro in barca a vela


Non è un’esperienza da poco, anzi. Si tratta di un modo per vivere appieno la propria vacanza, gettandosi a capofitto nel più totale relax e contemporaneamente nell’avventura più entusiasmante: come fare una crociera e vivere un’esperienza da film di Hollywood.

Ciò che le persone portano con sé quando vanno in barca a vela varia in base al tipo di navigazione che stanno facendo, a dove stanno navigando, alla loro esperienza e alle preferenze personali, ma qui proviamo a dare un consiglio a chi è incerto su cosa portare. Ecco alcune linee guida su quali possono essere gli oggetti utili da avere con te durante una vacanza in una delle barche a vela di mistralsailing.it..

Quali vestiti puoi portare per una vacanza in barca a vela?

Se la tua vacanza cade tra metà maggio e la fine di settembre, non ti servirà molto in termini di vestiti. Un paio di costumi da bagno, asciugamani, alcune magliette e pantaloncini e qualcosa di casual per la sera sono tutto ciò di cui hai bisogno. È una buona idea includere una giacca antivento in caso che tiri scirocco. È anche utile avere guanti da vela per proteggere le mani e prevenire l’insorgere di brutti e fastidiosi calli sulle dita.

Le scarpe chiuse antiscivolo (scarpe da barca / scarpe sportive) sono un must per la sicurezza a bordo e non dimenticare di portare un cappello da sole, occhiali da sole e includere un sacco di crema solare per proteggerti dai raggi UV. 

È preferibile imballare in borse morbide piuttosto che valigie rigide, poiché queste ultime sono più difficili da riporre negli armadietti a bordo. È una buona idea scegliere borse morbide con ruote o avere un carrello pieghevole per un facile trasporto. Quello che ti garantiamo che non ti servirà è una scala a pioli.

Per la navigazione di inizio e fine stagione (prima di metà maggio e dopo settembre) potrebbero essere necessari un pile / maglione e alcuni pantaloni caldi ed è consigliabile includere anche indumenti per il clima umido, per ogni evenienza.

Di quali articoli per l’igiene personale e farmaci avrai bisogno?

La maggior parte delle marche di sapone, gel doccia, shampoo, crema solare, e così via, sono sono disponibili dappertutto, anche se tendono ad essere più costose nelle botteghe per i turisti che si trovano lungo le coste. Se prendi medicinali prescritti, è consigliabile portarne con te abbastanza per tutta la durata della vacanza.

 Sebbene tutte le imbarcazioni abbiano, in genere, un kit di pronto soccorso di base, è una buona idea portarne uno tuo che dovrebbe includere pillole per il mal di mare, crema antisettica, repellente per insetti,crema / gel antistaminico per punture di insetti e qualsiasi altra cosa di cui potresti aver bisogno personalmente.

Cosa potrai mangiare?

Anche se probabilmente troverai tutto ciò di cui hai bisogno nei supermercati dei luoghi dove approderai, se hai allergie alimentari (latte, glutine di frumento, e così via) è consigliabile che ti porti da casa i sostituti che usi, in quanto potrebbero non essere prontamente disponibili nei piccoli negozi che visiterai lungo il tuo tragitto. Anche se in alcuni casi le vacanze a vela prevedono anche delle soste per mangiare in alcuni ristoranti e taverne,anche se non è da sottovalutare la bellezza di cenare in barca

 Ma meglio prevenire che trovarsi impreparati all’ultimo momento e quindi è positivo portarsi tutto quello che serve anche dal punto di vista culinario.

Armonia nella vita di bordo e della reciproca collaborazione con gli altri crocieristi

 Ma quando si viaggia e si fa una vacanza su una barca a vela bisogna anche dare attenzione alla vita che si fa a bordo nel senso di armonia con le altre persone:significa instaurare una collaborazione reciproca con gli altri crocieristi, con i quali si potrebbe anche creare una bella amicizia,ma la cosa importante è andare d’accordo e rispettarsi reciprocamente per  tutta la durata della vacanza.

Teniamo presente che gli spazi nella barca sono ristretti  e quindi sarà molto importante mantenere puliti e in ordine sia i propri che quelli degli altri:tenere la propria cabina in un ottimo stato sarà un segnale di rispetto verso l’equipaggio e gli altri crocieristi.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24