VALENTINO DI BARTOLOMEO, EX CAPO DELLA POLIZIA PENITENZIARIA DI PESCARA, E’ DECEDUTO A CAUSA DEL COVI-19


Il Covid si è portato via Valentino Di Bartolomeo, ex capo della polizia penitenziaria di Pescara e Chieti. Il commissario, che aveva soltanto 65 anni, era originario di Campobasso.Fu anche Cavaliere della Repubblica insignito della medaglia d’oro alla benemerenza da Papa Giovanni Paolo II. Nel 2015 era andato in pensione. Ricoverato da settimane, Di Bartolomeo stava mostrando segni di miglioramento ma, alla fine, la malattia ha purtroppo avuto il sopravvento, uccidendolo.“Un altro pezzo di storia dell’amministrazione ha lasciato questo mondo, il commissario coordinatore Valentino Di Bartolomeo. Ha lottato con tutte le sue forze come ha sempre fatto, purtroppo, questa volta il male ha avuto il sopravvento. Una preghiera per lui e per tutti i deceduti per questa pandemia”, si legge sulla pagina Facebook della polizia penitenziaria italiana.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar