Valle Peligna, oltre alle fiamme si teme per la qualità dell’aria


Brucia tutto sul Monte Morrone e l’aria è irrespirabile. I cittadini si lamentano da giorni ma la situazione ormai è fuori controllo e per i loro polmoni ci sono solamente fumo e cenere. L’ARTA – agenzia regionale di tutela dell’ambiente – monitorerà con tre diverse postazioni la qualità dell’aria. Lo ha reso noto Palmiero Susi del dipartimento Prevenzione della ASL. A rischio c’è la salute di tutti, soprattutto bambini e persone anziane. 

La coltre grigia, inoltre, ha reso difficoltosa anche la vista. La Valle Peligna è in emergenza.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24