VELLETRI, 15ENNE SI COSPARGE IL CORPO DI BENZINA E SI DA FUOCO: E’ IN GRAVI CONDIZIONI AL GEMELLI DI ROMA


Un 15enne è sceso nel cortile della sua casa a Velletri e, dopo essersi cosparso di benzina, si è dato fuoco. In quel momento il padre rientrava a casa per portarlo a scuola e ha tentato di spegnere le fiamme per salvarlo. Il giovane è stato soccorso e trasportato in eliambulanza al policlinico Gemelli, dove è ricoverato in gravissime condizioni. Anche il padre è rimasto ustionato a mani e piedi ed è ricoverato al Sant’Eugenio. E’ accaduto questa mattina tra le 8.30 e le 9 in un cortile di via Fontana Parata, a Velletri. Sia il giovane che il papà sono romeni ma vivono in Italia insieme alla madre da anni. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Velletri che stanno cercando di ricostruire i motivi del gesto.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti

Avatar