VIOLENZA CONTRO LE DONNE. AL VIA IL CONCORSO PER LE SCUOLE


“Mai più silenzio”, questo il tema in concorso per le scuole per sensibilizzare i giovani al problema della violenza contro le donne.

La violenza contro le donne è il tema di un concorso di  idee riservato alle scuole del territorio comunale dell’Aquila, promosso dall’assessorato alle Pari opportunità e Politiche giovanili
e dal Comitato unico di garanzia (Cug) per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.
L’iniziativa, cui è stato dato il titolo di “Mai più silenzio”, è stata approvata dalla Giunta comunale su proposta dell’Assessore alle Pari opportunità Monica Petrella. In particolare, è rivolta alle
studentesse ed agli studenti, singolarmente o in gruppo, delle scuole medie inferiori e superiori di primo e secondo grado, statali e paritarie.  finalizzati ad accrescere le conoscenze dei giovani sul fenomeno della violenza contro le donne, sviluppando così la capacità di saper esaminare criticamente la realtà e l’importanza della solidarietà e della comprensione delle ragioni degli altri.

Gli elaborati dovranno essere presentati entro giovedì 1 novembre, secondo le modalità previste nel bando pubblicato nella pagina degli Avvisi, della sezione Concorsi, Gare e Avvisi dell’area
Amministrazione del sito internet del Comune, all’indirizzo http://www.comune.laquila.gov.it/index.php?id_oggetto=18&id_cat=0&id_doc=1646&id_sez_ori=56&template_ori=3&&gtp=1

Per ogni ordine di scuola sono istituiti i seguenti premi:

  • 1. primo classificato: una L.I.M (lavagna interattiva multimediale);
  • 2. secondo classificato: un laptop/notebook;
  • 3. terzo classificato: un lettore e-book.Le istituzioni scolastiche e gli alunni vincitori riceveranno i premi e i diplomi di partecipazione durante un’apposita manifestazione che si terrà il 21 novembre. I progetti risultati vincitori del concorso saranno pubblicati sul sito web del Comune dell’Aquila.
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24