VIOLENZA SESSUALE AGGRAVATA PATRIGNO ORCO ABUSA DELLA FIGLIA DELLA CONVIVENTE E FINISCE IN CELLA


LANCIANO. Violenza sessuale aggravata e continuata sulla figliastra minorenne. Con queste accuse è stato arrestato un camionista romeno di 36 anni residente nel frentano.

I fatti risalirebbero a dicembre dell’anno scorso, l’uomo, secondo l’accusa, avrebbe abusato della ragazza (14enne), in più occasioni, il pm Rosaria Vecchi, ha scoperto che le violenze sarebbero iniziate nel natale scorso e si sarebbe ripetute in più occasioni.

A far finire questo inferno, è stata proprio la ragazzina che ha raccontato tutto alla madre che subito ha presentato una denuncia ai carabinieri della Compagnia di Atessa. Il provvedimento cautelare in carcere è stato firmato dal Gip del Tribunale di Lanciano, Massimo Canosa.

 

 

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24