Visite guidate di Roma, consigli per goderla al meglio


È finalmente ripartito il turismo in Italia dopo anni di stop forzato a causa della pandemia; una notizia certamente positiva che ha visto i turisti di mezzo mondo tornare ad affollare le nostre strade, con particolare riferimento a quelle delle città più richieste.
Roma, da questo punto di vista, ha sempre un ruolo preminente, di rilievo, tra gli interessi dei viaggiatori che vengono in Italia. Una città magica, la Capitale, meta ambita da tutti e destinazione che chiunque, almeno una volta nella vita, vorrebbe visitare. Se ci si vuole recare in vacanze nella Città Eterna è bene pianificare al meglio ogni dettaglio, dagli spostamenti al pernottamento.
Ad essere importante è anche la scelta dei tour che si vogliono seguire, dato che a Roma ci sono tantissime mete, non solo quelle più note ma anche luoghi ameni, meno noti, magari nascosti agli occhi dei più. Il consiglio per godere a pieno di ogni angolo della Capitale è quello di rivolgersi ad un servizio di visite guidate di Roma. In questo modo si potrà avere a disposizione una guida professionale e preparata.

Perché visitare Roma con una guida 

Sono centinaia i monumenti presenti nella Città Eterna e per un turista che non sia preparato è tutt’altro che semplice muoversi al meglio tra chiese, piazze, aree di particolare valore storico, monumenti e quant’altro. Un tour organizzato di Roma consente di stabilire in anticipo cosa visitare, quali luoghi inserire, di poter scoprire anche destinazioni meni battute dalla gran parte dei turisti.  D’atra parte Roma, come noto, è un museo a cielo aperto, ogni strada o vicolo racchiude una storia o un particolare valore artistico; per non parlare poi delle tradizioni popolari e di quelle culinarie, anche loro degne di essere scoperte durante un viaggio a Roma. Tutti questi aspetti rafforzano ulteriormente il discorso relativo ai tour guidati, il modo migliore per conoscere la Capitale a fondo, in ogni suo aspetto storico e di tradizione.Ovviamente qualsiasi sia il tour di Roma che si decide di seguire ci saranno mete obbligate che non possono assolutamente essere saltate, come nel caso del Colosseo, del Circo Massimo, dei Musei Vaticani, di Piazza del Popolo e Piazza di Spagna, dei Fori Romani e delle Catacombe. Citarli tutti sarebbe impresa ardua, senza contare i dintorni di Roma che da qualche anno a questa parte attirano sempre più le attenzioni da parte dei turisti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24