XIV Edizione del Premio di Poesia intitolato a Laudomia Bonanni


Redazione IFaro24.it . Tre giovanissimi marsicani hanno fatto parte della Giuria giovani del Premio Internazionale di Poesia “Città dell’Aquila – Bper Banca” intitolato a Laudomia Bonanni, XIV edizione, che ha decretato il vincitore della “Sezione A – Poesia Edita” del concorso, Bruno Galluccio.
Si tratta di Francesca Trinchini, Riccardo Di Pangrazio e Corinne Nicolardi, i quali, per la loro preparazione, capacità di analisi letteraria e di esposizione della motivazione alla base della scelta, sono stati particolarmente apprezzati dalla giuria tecnica, composta di personalità autorevoli, tra le quali i senatori Sergio Zavoli e Stefania Pezzopane.
Alla cerimonia di premiazione, tenutasi all’Auditorium del Parco a L’Aquila, alla presenza dell’ospite d’onore Charles Simic, poeta statunitense di origine serba insignito nel 1990 del premio Pulitzer, Francesca Trinchini, durante il suo intervento, ha dichiarato che “quella di far assegnare un premio così importante da una giuria studentesca è una scelta audace ma non rischiosa” perché “valorizzare i giovani, che più di chiunque altro sanno riconoscere l’anticonvenzionale e il rivoluzionario nella poesia, è una scommessa vinta in partenza”.

 

Charles Simic e Francesca Trinchini

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24