YULIN: IL FESTIVAL DELLA CARNE DEI CANI, UNA STRAGE DA 10.000 ANIMALI UCCISI BARBARAMENTE


Si chiama Yulin, la sagra della carne di cane, che si consuma nella città cinese della regione meridionale di Guangxi. Il festival di inizio estate, che si ispira alla tradizione di mangiare carne di cane per affrontare meglio il caldo stagionale, attira ogni anno migliaia di visitatori. A Yulin almeno 10mila animali vengono macellati in strada per essere consumati nei ristoranti, anche improvvisati. Centinaia e centinaia di quattrozampe, anche gatti, vengono trasportati nella città della Cina meridionale, al confine con il Vietnam, in pessime condizioni, ammassati dentro piccole gabbie, a bordo di camion, ma anche di auto e moto. Un orrore contestato in tutto il mondo occidentale, e anche in patria.  Una strage di animali senza precedenti e senza eguali che va fermata.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Attacco Isis alla pace mondiale nella Repubblica Araba Siriana è un colpo inferto al cuore delle Nazioni Unite e della Carta fondamentale dei Diritti Umani

  L’Aquila / L’attacco Isis alla pace mondiale nella Repubblica Araba Siriana, il 14 Aprile …