Caccia al Tesoro Botanico. Pasquetta tra i grandi alberi al Parco dei Ligustri (PE)


 

Presso il Centro di Educazione Ambientale di interesse regionale Parco dei Ligustri a Loreto Aprutino la Pasquetta sarà all’insegna della botanica, dell’educazione ambientale. La giornata sarà dedicata, dalle ore 10:00, alle visite guidate e alla presentazione del nuovo giardino completamente rinnovato nei percorsi nella collezione botanica. A partire dalle 15:00 ci sarà la Caccia al Tesoro Botanico, evento promosso dalla famosa rete d’eccellenza dei Grandi Giardini Italiani, che intende avvicinare i bambini alla botanica in maniera giocosa. All’interno del giardino paesaggistico bimbi e famiglie saranno accompagnati in una speciale ricerca dei tesori botanici nascosti, tutto studiato per apprendere con il divertimento i segreti dei grandi alberi e del giardino.

Nel 2018 festeggiamo venti anni di riqualificazione del parco.” , spiega il paesaggista Alberto Colazilli, curatore del giardino, “Era il 1998 quando iniziammo questa grande avventura del giardino botanico. Oggi, in occasione dei venti anni, inauguriamo un giardino completamente migliorato nella sua collezione botanica e nella sua impostazione, dove abbiamo dato ampio spazio ai viali, alle prospettive, alla luce, ai pergolati in fiore e alle vedute. Un lavoro durato sei mesi in cui abbiamo piantato tantissime nuove piante e effettuato potature altamente professionali sui grandi alberi. Con l’occasione della Caccia al Tesoro Botanico inauguriamo la nostra entrata nella rete d’eccellenza dei Grandi Giardini Italiani e presentiamo al pubblico il Centro di Educazione Ambientale di interesse regionale.”

Il famoso network nazionale dei Grandi Giardini Italiani comprende i più bei giardini visitabili d’Italia. E’ una rete di alta qualità che promuove la conoscenza di parchi e giardini di grande valore storico, botanico e paesaggistico, realizzando pubblicazioni di settore e organizzando tour  ed eventi a carattere nazionale. Il Parco dei Ligustri è il primo in Abruzzo,  inserito nella rete per le sue collezioni botaniche e per il suo grande progetto di recupero paesaggistico. Nei  Grandi Giardini Italiani ci sono parchi famosissimi tra cui la Reggia di Caserta, i Giardini Vaticani di Castel Gandolfo, il Giardino Ruspoli di Vignanello e Villa Carlotta sul Lago di Como.

Tanti i progetti che il CEA Parco dei Ligustri intende svolgere nei prossimi mesi. “Abbiamo intenzione di lavorare costantemente con le scuole tramite attività didattiche”, conclude Colazilli, “Organizzeremo corsi di formazione dedicati all’arte dei giardini, al paesaggio, alla corretta potatura degli alberi e al verde urbano. E per la prossima estate ci saranno nuovi eventi dedicati all’ arte e alla cultura.”

 

CEA di interesse regionale Parco dei Ligustri.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

ESTATICA ADERISCE AL LUTTO NAZIONALE PROCLAMATO PER DOMANI, SABATO 18 AGOSTO

PESCARA – In rispetto del lutto nazionale proclamato in seguito ai tragici fatti di Genova, …