Memoria della Shoah

IL SOLDATO ABRUZZESE CADUTO E SEPOLTO A LADELUND, DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE

La  seconda guerra mondiale, come purtroppo tutte le guerre, ha evidenziato enormi crudeltà, la nullità dell’essere umano. Molti i campi di morte in tuta Europa nella seconda guerra mondiale. Nel nord della Germania tra Flensburg e Sylt, vicino al confine con la Danimarca, si trova il paese di Ladelund. Per moltissimi …

Leggi tutto »

NICOLA DI ROBERTO – IL PITTORE TENENTE DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE, NATIVO DI POPOLI

Di Roberto Nicola fu Roberto, nato a Popoli (Pescara) il 27 maggio 1883, rappresentante di commercio (ma la sua vera passione era la pittura) viveva a Milano, in Viale Romagna, 46. Si era sposato nel 1930 con la triestina Luigia Stein, a Cerchio (L’Aquila) – un piccolo comune dell’abruzzo marsicano – dove …

Leggi tutto »

1 SETTEMBRE 1939 – HITLER INVADE LA POLONIA, L’INIZIO DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Alle 4,45 del mattino dell’1 Settembre del 1939, la nave da guerra tedesca “Schleswig Holstein” apriva il fuoco contro la guarnigione polacca del forte Westerplatte, presso Danzica. Era l’inizio della seconda guerra mondiale. Nonostante la iniziale riluttanza dei generali tedeschi, Hitler volle a tutti i costi la guerra-lampo. Poteva contare …

Leggi tutto »

LA ROSA BIANCA – IL GRUPPO DELLA RESISTENZA AL REGIME NAZISTA

Operativo a Monaco di Baviera, il gruppo pubblicò 6 opuscoli, che chiamavano i tedeschi a ingaggiare la resistenza passiva contro il regime nazista. Un settimo opuscolo, che potrebbe essere stato preparato, non venne mai distribuito perché il gruppo cadde nelle mani della Gestapo. Il gruppo era composto da cinque studenti: i fratelli Hans e Sophie Scholl, Christoph Probst, Alexander …

Leggi tutto »

GIORGIO PERLASCA – UN EROE ITALIANO

Giorgio Perlasca (Como, 31 gennaio 1910 – Padova, 15 agosto 1992) è stato un funzionario, filantropo e commerciante italiano. Nell’inverno del 1944, nel corso della seconda guerra mondiale, fingendosi Console generale spagnolo salvò la vita di oltre cinquemila ebreiungheresi strappandoli alla deportazione nazista e alla Shoah.Figlio di Teresa Sartorelli e di Carlo Perlasca, ancora bambino si trasferì con la famiglia a Maserà, in provincia di Padova, per seguire il padre trasferitocisi per motivi di …

Leggi tutto »

CADUTI ITALIANI TRASLATI NEI CIMITERI MILITARI ITALIANI IN AUSTRIA, GERMANIA E POLONIA – NATI NELLA PROVINCIA DE L’AQUILA ( QUINTA PARTE )

La memoria è l’unica fonte di vita, la loro anima resta nei nostri attimi. ROCCARASO ODDIS GIULIANO, NATO IL 9 MARZO 1912 A ROCCARASO (L’AQUILA) – DECEDUTO IL 15 LUGLIO 1945 – SEPOLTO AD AMBURGO (GERMANIA) – CIMITERO MILITARE ITALIANO D’ONORE – POSIZIONE TOMBALE: RIQUADRO 4 – FILA P – …

Leggi tutto »