PESCARA. SORPRESO DAGLI AGENTI DELLA VOLANTE MENTRE FRUGA ALL’INTERNO DI UN’AUTO PARCHEGGIATA IN PIAZZA DELLA REPUBBLICA, ARRESTATO 31ENNE RUMENO PER FURTO AGGRAVATO


Ha lasciato in sosta la macchina in piazza della Repubblica all’ora di cena ieri sera, ma ha dimenticato di alzare completamente il finestrino della portiera dal lato del passeggero.

Poco dopo le ventuno, un passante ha notato un uomo che era riuscito ad inserire un braccio nello spazio lasciato inavvertitamente aperto nel tentativo di portare via quello che c’era all’interno dell’abitacolo ed ha avvisato il 113.

La volante che è arrivata nel parcheggio della vecchia stazione in pochi attimi, ha sorpreso N.M. di 31 anni, originario della Romania e in Italia senza fissa dimora, mentre stava tirando fuori dalla macchina alcuni oggetti elettronici, nello specifico tre caricabatteria wireless per telefoni cellulari per un valore complessivo di circa 150 euro. 

L’uomo è stato arrestato per il reato di furto aggravato e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la convalida dell’arresto e la celebrazione dell’udienza con il rito direttissimo.

La merce rubata è stata restituita alla proprietaria. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24