VILLA SAN SEBASTIANO. DIVIETO DI ACCESSO AL PUBBLICO NELLO STADIO.


Il Sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio, su richiesta della Prefettura e della Questura dell’Aquila, ha ordinato in via precauzionale e a salvaguardia della pubblica sicurezza, il divieto di accesso al pubblico nello stadio “T. Maestrelli” di Villa San Sebastiano. Si potranno disputare incontri di calcio “a porte chiuse”, ossia senza la presenza di pubblico.

Questo ulteriore provvedimento si è reso necessario, dopo la chiusura dello Stadio “Leo Attili” del Capoluogo, poiché anche questa struttura a Villa San Sebastiano, pur non essendo di proprietà comunale, risultava sprovvista del certificato di agibilità.

Il Sindaco, in entrambi i casi, ha però optato per un’ordinanza “meno severa” rispetto all’interdizione totale delle strutture, al fine di evitare alle locali società sportive l’esborso di soldi per l’affitto di altri campi di calcio e per eventuali trasferte.   

Dopo i controlli attuati dalla Prefettura e dalla Questura, numerosi stadi del territorio provinciale hanno subito la medesima sorte del “Leo Attili” e del “T. Maestrelli”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24