21 bancomat fatti saltare in un anno nella provincia di Teramo


Teramo. Le rapine ai bancomat nella provincia sono ormai diventate una consuetudine: in un anno sono stati assaltati/fatti esplodere 21 bancomat. Il primo colpo fu quello di San Nicolò, portato però a termine senza esplosivo, il 20 ottobre 2016. L’ultimo episodio invece c’è stato stanotte a Castel Castagna, nella filiale della Banca di credito cooperativo di Basciano, distrutta dall’esplosione. Quello che le forze dell’ordine temono è che in alcuni casi il materiale che viene fatto esplodere possa comportare conseguenze maggiori di quelle previste dai malviventi.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24