CHIETI. CONTROLLI SERRATI DELLA POLIZIA CONTRO LE STRAGI SULLE STRADE


Una vera e proprio task force quella messa in campo dagli uomini della Polizia Stradale di Chieti e del Distaccamento di Lanciano coordinati dal Comandante, Commissario Capo Fabio POLICHETTI, che, nella notte appena trascorsa ha schierato ben 5 pattuglie attuando mirati e specifici controlli lungo le maggiori arterie di Chieti, volti a prevenire e contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’influenza degli stupefacenti (una delle cause principali di incidenti stradali).

I controlli, hanno permesso di effettuare verifiche capillari e oltre un centinaio le persone sottoposte alla prova dell’etilometro.

I risultati emersi sono alquanto preoccupanti e fanno emergere una elevata percentuale di persone (soprattutto giovanissimi dai 20 ai 30 anni) che si mettono alla guida in stato di ebbrezza alcolica.

Al termine del servizio specifico sono state ritirate, immediatamente sul posto, ben  10 patenti  ad altrettanti automobilisti risultati positivi alla prova con l’etilomentro, tra questi ben 7 avevano un tasso alcolico superiore alle 0,80 g/l, con conseguente denuncia penale all’Autorità Giudiziaria. In particolare intorno alle ore 04.30 è stato intimato l’alt ad un’autovettura a bordo della quale si trovava un ragazzo di 27 anni residente nella Provincia di Chieti, agli occhi degli Agenti è subito apparso in evidente stato di ebbrezza, sottoposto alla prova con etilometro è risultato un tasso alcolico di oltre 4 volte il limite consentito dalla legge: 2,32. Severissime le sanzione a cui andrà incontro: sospensione della patente di guida per oltre un anno, perdita di 10 punti dalla patente e denuncia all’Autorità Giudiziaria.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24