L’Avezzano si ferma a Sassari, Latte Dolce si impone 2-1


La marcia dell’Avezzano Calcio si interrompe allo Stadio ‘Vanni Sanna’ di Sassari. A porre fine alla serie di tre vittorie consecutive dei biancoverdi è stato l’ostico Latte Dolce, vera e propria bestia nera dei marsicani dopo la vittoria dell’andata al ‘Dei Marsi’. In Sardegna i biancocelesti si sono imposti per 2 a 1 grazie alle reti di Ruggiu al 20′ e di bomber Palmas al 25′ del primo tempo. A nulla è servito il primo gol in maglia Avezzano di Assisi al 6′ della ripresa. Nel finale di gara gli ospiti sono rimasti in dieci uomini per l’espulsione rimediata da Leto. In classifica vincono Albalonga, Ostiamare, Nuorese e Sansepolcro e si allontana il quinto posto playoff, ora lontano otto punti. Quasi una sentenza.

L’Avezzano, sceso in campo senza gli infortunati Serrago, Pollino, Di Paolo e Di Genova, ha subito sofferto la formazione di casa che è riuscita ad andare in gol dopo 20 minuti grazie alla deviazione di area piccola di Ruggiu dopo un calcio di punizione dalla sinistra. Gli uomini di Tortora, oggi squalificato e sostituito in panchina da Melfi, accusano il colpo e capitolano cinque minuti più tardi quando Palmas raccoglie di testa un lancio dalla tre quarti destra e beffa Lewandovski. I lupi non ci sono e il Latte Dolce rischia di calare il tris in almeno tre circostanze.

La ripresa si apre con Marolda al posto di Bittaye ed un Avezzano più volenteroso. Al 6′ Assisi fa partire un traversone dalla destra che va ad insaccarsi alle spalle del portiere sardo. Gol casuale ma che dà carica ai biancoverdi che sfiorano il pareggio con una conclusione di Padovani respinta da Garau e con un tiro di D’Eramo che va a lambire l’incrocio dei pali. Al 38′ arriva però la doccia fredda con il doppio giallo a Leto che costringe i lupi all’inferiorità numerica. Troppo tardi per una rimonta e partita che scorre via senza particolari sussulti.

Giornata nera per l’Avezzano anche sugli altri campi in cui si impongono Albalonga, Ostiamare, Nuorese e Sansepolcro. Ora i biancoverdi sono al nono posto con 38 punti, a otto lunghezze dal quinto posto occupato dall’Albalonga che vuol dire playoff. Una distanza importante che sembra porre fine al sogno dei marsicani, così come ha lasciato trasparire il presidente Paris tramite un comunicato diffuso sul sito internet del club. Domenica prossima arriverà al ‘Dei Marsi’ l’altra compagine sarda del San Teodoro, in lotta anch’essa per la salvezza.

TABELLINO

Latte Dolce Sassari – Avezzano 2-1

Marcatori: 20′ pt Ruggiu (LD), 25′ pt Palmas (LD); 6′ st Assisi (AV)

Latte Dolce: Garau, Ravot, Fideli, Delrio (20′ st Patacchiola), Congiu, Mereu (al 32′ Piga), Ruggiu (22′ st Cocco), Puledda, Scognamillo, Usai, Palmas. A disposizione: Segantini, Spano, Pala, Pireddu, Carboni, Galante. Allenatore Paba

Avezzano: Lewandoski, Assisi, Leto, Sassarini, Menna, Tabacco (18′ st Tariuc), Persia (37′ st Murzilli), D’Eramo, Bittaye (1′ st Marolda), Padovani, Lo Pinto. A disposizione: Digirolamo, Besana, Lombardo, Colombo. Allenatore Melfi
Arbitro: Caldera di Como; assistenti: Mari e Tempestilli di Roma

Fonte: MarsicaSportiva.it 

Luca Pulsoni

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24