LUTTO NEL MONDO DELLA POLITICA E SINDACALE È MORTO A 71 ANNI GUGLIELMO EPIFANI


È morto Guglielmo Epifani, già segretario generale della Cgil e, per un breve periodo, segretario del Partito democratico per poi passare a Liberi e Uguali di cui era attualmente parlamentare. Nato a Roma nel 1950, Epifani, Socialista, ha guidato la Cgil. Da qualche mese, Epifani lottava con una malattia.

Guglielmo Epifani se ne è andato. E lascia subito un vuoto grande. Non era solo un sindacalista bravo, serio ed appassionato. Ma è stato un paziente ed efficace segretario del Pd, in un momento difficilissimo. E poi un bravissimo parlamentare, umano, energico, sensibile. L’ultimo intervento appassionato in aula è stato pochi giorni fa, in ricordo di Giacomo Matteotti. Viveva il suo male con riservatezza. Per noi aquilani terremotati è stato un uomo utile, importante. Ci recammo in delegazione da lui, a Roma, nella sede del Partito Democratico. Era il 2013, un momento difficilissimo per la ricostruzione. Avevamo bisogno di fondi per il post sisma e di un sostegno solido e permanente. E dovevamo superare il macigno delle tasse sopperire nel post sisma e da restituire  Eravamo in grande difficoltà. Si attivò con autorevolezza e poi venne a L’Aquila in una manifestazione energica che ricordo in ogni istante. Ha lasciato una traccia forte di lui. Grazie Guglielmo.

Lo afferma Stefania Pezzopane, della Presidenza del Gruppo Pd alla Camera.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24