“METANODOTTO LARINO-CHIETI”: NUOVA DATA PER L’INCHIESTA PUBBLICA DEL CCR-VIA


 

 

È stata fissata una nuova data dal Comitato di Coordinamento Regionale sulla Valutazione di Impatto Ambientale (CCR- VIA), per l’inchiesta pubblica dal titolo: “Metanodotto Larino- Chieti”.

L’incontro si terrà giovedì 28 gennaio alle ore 10.00 presso la Delegazione Castellammare a Pescara, in Viale Bovio 466.

L’inchiesta, una delle prime esperienze in Italia in materia di consultazione pubblica per la valutazione ambientale, mira ad esporre tutti gli aspetti tecnici inerenti alla presentazione del progetto di realizzazione di un metanodotto da Larino a Chieti, in sostituzione di quello già esistente.

Al confronto pubblico sul progetto, presentato dalla ditta SGI, parteciperanno: il presidente del Comitato Via e direttore generale della Regione, Cristina Gerardis, il responsabile del servizio, Domenico Longhi, e tutti i componenti del Comitato Via. L’invito è stato esteso ai i sindaci dei comuni di Bucchianico, Casalbordino, Casalincontrada, Castel Frentano, Cepagatti, Chieti, Cupello, Filetto, Furci, Lanciano, Orsogna, Paglieta, Pianella Poggiofiorito, Pollutri, Rosciano e Scerni; i cittadini che hanno presentato le Osservazioni; tutte le associazioni ambientaliste portatori di interesse, sindacati e associazioni di categoria; i consiglieri regionali; i presidenti delle Province di Chieti e Pescara.

 

 

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24