Meteo. Nel fine settimana prevarrà il bel tempo: miti ottobrate sul settore orientale, piogge ad ovest e al Sud


Meteo. Nel corso della giornata di sabato, un’area di alta pressione di matrice Subtropicale proteggerà lo stivale dalle perturbazioni atlantiche; la zona anticiclonica, presente sull’Europa orientale con i suoi massimi di pressione atmosferica sia al solo che in quota, darà vita ad un lungo periodo stabile e soleggiato e con precipitazioni assenti. Il bel tempo interesserà anche parte del nostro stivale, ove avremo le “ottobrate” che, dal punto di vista meteorologico, rappresentano fasi miti e soleggiate fuori stagione, garantite anche dei venti da sud-est o di Scirocco, provenienti dalla Siria e dal Nord Africa. Per quanto riguarda il Sud Italia, invece, il tempo atmosferico sarà influenzato da una circolazione depressionaria che favorire condizioni di tempo variabile caratterizzato dall’alternanza tra Sole, nubi associate a qualche rovescio di pioggia, sporadicamente anche a carattere più intenso o temporalesco specie sul settore adriatico e ionico ove potrebbero scatenarsi nubifragi lampo o flash flood, in particolare modo su Puglia e Calabria. Il tempo per lo più soleggiato prevarrà invece su parte del Nord e al Centro sia sabato che domenica. L’unica variante meteorologica sarà sui settori occidentali del Centro-Sud e sull’area Subappenninica centrale e centro-meridionale, con qualche annuvolamento sparso e momentaneo su Lazio e Abruzzo, successivamente, dopo qualche sporadico piovasco schiarirà, uscirà il Sole e la notte risulterà stellata (farà molto fresco di notte e al primo mattino e dunque ci sarà l’escursione termica tipica delle nostre zone montuose). Nel corso della prossima settimana, le condizioni meteo saranno in parte soleggiate, poiché transiteranno nubi provenienti dai settori occidentali/tirrenici, ma senza piogge. Sarà invece molto instabile sulle aree alpine e prealpine, sulle quali ci saranno rovesci o temporali isolati. 

Grazie

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.