Meteo. Ondata di caldo intenso in arrivo. Bel tempo e Sole nei prossimi giorni


Meteo. Successivamente ad una giornata di giovedì all’insegna del tempo variabile, nel corso della giornata di venerdì e nel fine settimana, grazie al rinforzo di un promontorio di alta pressione in quota di matrice Subtropicale noto come Anticiclone nord-africano, saremo interessati da una massa d’aria molto calda di matrice nord-africana che determinerà un’ondata di caldo sul nostro stivale, oltre a permettere subsidenza atmosferica con condizioni meteorologiche di conseguenza soleggiate su gran parte dell’Italia, fatta eccezione per le Alpi e le prealpi, ove ci sarà ancora qualche occasionale rovescio o temporale pronto a rinfrescare l’aria. Il caldo intenso si farà avvertire anche sulla nostra regione Abruzzo, specie sulle zone interne, ove, le temperature, potrebbero di poco superare i 35/36 gradi all’ombra durante le ore pomeridiane del giorno, con punte anche sui 38/40 gradi di massima nelle aree vallive, attraverso il transito di una bolla d’aria calda in quota. Le temperature minime della notte e del primo mattino, scenderanno fino ad attestarsi su valori compresi tra i 17 e i 21 gradi, mediante l’escursione termica data dall’irraggiamento notturno. Il teso Scirocco, invece, conterrà le temperature massime e il caldo sulla costa adriatica, sulla quale comunque farà aumentare il tasso di umidità, pur attestando i valori massimi tra i 32/33 gradi centigradi, anche se si avranno valori minimi della notte e del primo mattino più caldi rispetto alle aree montane, essendo, come tutti sapete, il mare a raffreddarsi molto più lentamente rispetto alla terraferma. Il bel tempo durerà fino a tutta la prossima settimana e il caldo intenso tenderà ad affievolirsi già da martedì/mercoledì, lasciando lo stesso favorire belle giornate di Sole, su tutta la nostra regione Abruzzo e sul resto del Centro/Sud.

Grazie

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.