PESCARA, ALESSANDRO E’ STATO UCCISO CON UN COLPO ALLA TESTA


Alessandro Neri è andato ad un appuntamento con coloro che poi lo hanno freddato. E’emerso dalle prime ricostruzioni delle forze dell’ordine. Due colpi di pistola, uno al torace ed uno alla testa, esplosi da qualcuno che Alessandro, probabilmente, conosceva bene. Una volta ucciso, i suoi assassini avrebbero preso tempo per dileguarsi.

I Carabinieri stanno cercando di fare luce, soprattutto dai rapporti lavorativi ed imprenditoriali di Alessandro e della sua famiglia. Il movente potrebbe essere economico.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

Pescara. A spasso sulla riviera a cavallo: fermato e multato

“Nel primo pomeriggio di oggi una pattuglia del Gruppo di Intervento Operativo Anti Degrado della …