Pescina, centro ANFFAS rimesso a nuovo con i soldi della gara tra Pescara e Fondi


Con l’introito dell’amichevole tra Pescara Calcio ed Unicusano Fondi, giocatasi il 18 maggio scorso allo Stadio “Barbati” di Pescina, è stato finanziato un intervento di riqualificazione del centro ANFFAS che accoglie persone con disabilità. La struttura è stata infatti ritinteggiata ed ha assunto un aspetto completamente nuovo. A promuovere l’evento e coordinarne l’organizzazione è stato l’Assessore del Comune di Pescina Luigi Soricone, insieme all’Amministrazione Comunale e all’Asd Pescina Calcio 1950.

Tanta soddisfazione nelle parole delle responsabili del centro: “L’ANFFAS ringrazia la sensibilità che hanno avuto l’Asd Pescina Calcio 1950, l’Amministrazione Comunale, le due società che si sono affrontate sul campo e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione, non è da tutti avere un’attenzione del genere per un’associazione come la nostra. Per noi è stata una ventata di aria fresca, ci sono stati donati mille euro che sono stati interamente utilizzati per rinnovare tutto il centro che è stato risanificato e che necessitava di questo intervento. Al di là dell’entità della donazione, è la sensibilità mostrata nei nostri confronti a farci maggiormente piacere.”

Sulla stessa linea le parole dell’Assessore Luigi Soricone: “Un grazie di cuore va al Pescara Calcio e all’Unicusano Fondi, società professionistiche che si sono prestate, con la loro sensibilità, alla buona riuscita dell’evento. Un grazie va anche all’Asd Pescina Cacio 1950 ed a tutti gli sponsor  per l’organizzazione e la gestione dell’evento. Insieme abbiamo compiuto un bellissimo gesto.”

In foto, i ragazzi dell’ANFFAS alla partita:

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24