Pestava la moglie ed i figli, arrestato dai Carabinieri


Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate nei confronti della moglie. Con queste accuse i carabinieri di Ortona hanno arrestato M.C. un albanese di 50 anni.
La misura cautelare è stata convalidata dal  Gip del Tribunale di Chieti che ne ha disposto la custodia in carcere.

L’uomo da mesi  praticava violenze continue all’interno delle mura domestiche, vittima  la moglie, M.K. di 43 anni, albanese anch’essa.

La donna  dopo l’ennesima aggressione,   convinta anche dalla sorella e dalla figlia, ha allertato i militari dell’Arma  denunciando il marito che  l’aveva massacrata di botte davanti alla figlia minorenne. 

L’uomo è stato immediatamente bloccato dai I carabinieri, impedendogli di allontanarsi dall’abitazione , la donna invece è ricorsa alle cure mediche per i traumi subiti. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24