SANTA CROCE: REGIONE DISPONIBILE A INCONTRO IMMEDIATO


“Pronti fin dalle prossime ore a convocare un incontro per affrontare la vertenza della Sorgente Santa Croce di Canistro”. Questo il contenuto della lettera inviata martedì 22 dicembre dal Vice Presidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli ai vertici della società Santa Croce, alle organizzazioni sindacali, a Confindustria e al Comune e alla Provincia de L’Aquila.
Disponibilità immediata della Regione, secondo quanto si legge nella nota, per una delle vertenze più difficili per l’economia e per il territorio abruzzese, soprattutto a seguito dell’apertura ufficiale da parte della società Santa Croce della procedura di mobilità per 36 dipendenti.

Claudia D’Orefice

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24