TENTANO IL FURTO DI UN RIMORCHIO AL PORTO DI ANCONA – LA STRADALE LI RINTRACCIA IN AUTOSTRADA


Nella mattinata di ieri , il reparto di Polizia di Frontiera della Polizia di Stato presso il porto di Ancona ha allertato il Centro Operativo Autostradale di Pescara, perché un rimorchio era stato rubato all’interno dell’area portuale marchigiana, per poi essere abbandonato nelle vicinanze del Casello Autostradale di Ancona Sud.

Gli agenti della Polizia Stradale di Vasto Sud, a loro volta allertati dalla Centrale Operativa, hanno individuato sulla A/14 nel territorio di Petacciato (CB) il veicolo (motrice utilizzata per il furto del rimorchio) che viaggiava in direzione sud e, dopo un breve inseguimento, sono riusciti a fermarlo in una piazzuola di sosta .

Dei due occupanti, uno è riuscito a fuggire; l’altro, invece,  ha tentato di divincolarsi, ma è stato prontamente fermato risultando anche sprovvisto di patente perché ritirata.

Il giovane, un venticinquenne di San Severo (FG), disoccupato e con precedenti specifici, è stato denunciato per furto aggravato, resistenza e possesso di armi, in quanto trovato con un  coltello a serramanico, sottoposto a sequestro.

Sequestrata anche la motrice utilizzata per il furto, che era stata munita di false targhe.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24