TERAMO, ANZIANO IN CARCERE PER RICETTAZIONE E PORT0 D’ARMA


Nella giornata di sabato 3, la Polizia di Stato di Pescara ha eseguito un ordine per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Pescara, Ufficio Esecuzioni Penali, nei confronti di M. E., classe ‘51 originario del teramano, che deve espiare la pena di mesi 2 di reclusione, in quanto riconosciuto colpevole per i reati di ricettazione e detenzione abusiva di arma da guerra, fatti commessi in data a marzo 2012 a Pescara. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Pescara.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24