Home | News | Cronaca | Avezzano, forze dell’ordine sgomberano l’appartamento occupato abusivamente

Avezzano, forze dell’ordine sgomberano l’appartamento occupato abusivamente


E’ degli ultimi istanti la notizia che le forze dell’ordine stiano procedendo allo sgombero dell’appartamento di Via Mattarella ad Avezzano, passato alla cronaca per essere stato occupato abusivamente giorni fa da una madre con una bambina. Polizia e Carabinieri hanno dovuto calmare la donna, visibilmente in stato di agitazione, prima di procedere.

Proprio stamane, in un articolo pubblicato su Il Centro, la donna rivendicava la sua italianità da 7 generazioni, in contrasto con quanto diffuso dalla stampa sull’appellativo “rom” che le veniva attribuito. Tuttavia, anziché farne una questione di nazionalità o di origine, l’opinione pubblica si sarebbe dovuta focalizzare sul fatto che una madre con una figlia piccola avesse occupato l’appartamento, ma siamo purtroppo nell’epoca in cui tutto viene ricondotto al colore della pelle. Tuttavia, la giovane madre adesso dovrà trovare un’alternativa per sé e per la sua bambina.

 

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

M5S, Biagio Solimeo: “Controlleremo l’attività amministrativa degli uffici del Comune di Avezzano”

Riceviamo e pubblichiamo   Grazie alla presenza, nell’emiciclo avezzanese, del consigliere portavoce del MoVimento5Stelle Francesco …