Home | News | Cronaca | Avezzano, paura al pub. Due ragazze prese a botte

Avezzano, paura al pub. Due ragazze prese a botte


Erano arrivate al pub per passare una serata in compagnia con le amiche, ma sono state prese di mira da due uomini che le hanno picchiate all’esterno del locale.

E’ successo nei pressi di un noto pub di Cappelle dei Marsi, dove due ragazze erano intente a recarsi per trascorrere la serata. Giunte sul posto insieme ad altre amiche, le due hanno temporeggiato prima di entrare nel locale per acquistare le sigarette nel Bingo adiacente. Le loro intenzioni sono state però rese vane da due uomini di origine albanese che, cacciati fuori dal locale evidentemente per comportamenti poco ortodossi, hanno importunato le due prendendole a parole. Dopo aver sottratto loro un telefono, si è passati alla violenza. Una delle due, di 29 anni, è stata presa a calci e pugni, per esser poi soccorsa dal proprietario del locale il quale, insospettitosi delle urla, si era recato all’esterno.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Tagliacozzo, al comando del capitano Edoardo Commandè, che ora stanno svolgendo le indagini su quanto accaduto.

La ragazza ha precedenti per spaccio di droga, dove era stata coinvolta insieme al marito.

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

MANOPPELLO. SCARDINANO LA CASSA AUTOMATICA CON UNA PALA MECCANICA E FUGGONO CON IL BOTTINO

Scardinano la cassa automatica del distributore, portandosi via il denaro. Il fatto è accaduto a …