12 OTTOBRE GIORNATA DIOCESANA PER LA CURA DEL CREATO


Grande attesa per la Giornata diocesana per la Cura del Creato che si celebrerà il 12 ottobre in località Cicerana, con il patrocinio del Parco Nazionale  d’Abruzzo, Lazio e Molise, con la collaborazione del Comune di Lecce dei Marsi. Tante le realtà territoriali che parteciperanno all’evento in maniera attiva prestando servizio durante l’iniziativa: il Fai, il Cai Avezzano, il Cai Coppo dell’Orso, l’Erci, la Protezione Civile di Gioia,  il Wwf, e la Croce Rossa Italiana che insieme all’associazione “Emergency team association” garantiranno l’assistenza medica. Saranno presenti anche studenti delle scuole superiori.

Gli interventi musicali saranno a cura della Corale “Decima Sinfonia” di Pescasseroli, diretta da Anna Tranquilla Neri.

L’appuntamento è alle 8,30 in due punti differenti (in località “Lecce vecchia” con accesso dal territorio di Lecce e al “Rifugio del diavolo” con accesso dal territorio di Gioia dei Marsi) per poi raggiungere a piedi il rifugio Cicerana dove convergeranno i due percorsi escursionistici e dove, alle 11, si celebrerà la Giornata dal tema «Quante sono le tue opere, Signore. Coltivare la biodiversità».

In programma, l’introduzione della Giornata a cura della Pastorale Sociale del Lavoro, Giustizia e Pace, Salvaguardia del Creato di Avezzano che ha promosso l’evento in comunione con la Chiesa universale. A seguire l’intervento del nuovo direttore del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Luciano Sammarone e il messaggio del vescovo Pietro Santoro.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24