ANCONA. RICERCATO DALLA SVIZZERA PER TRAFFICO DI DROGA: ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO


Era nella stazione di Ancona Centrale il 27enne Albanese ricercato dal mese di settembre dall’Autorità Giudiziaria Svizzera con un mandato di arresto internazionale per traffico di sostanze stupefacenti fra l’Albania e la Svizzera. Gli Agenti PolFer del Settore Operativo di Ancona C.le, nel pomeriggio di ieri, insospettiti da quell’uomo che si aggirava all’interno della stazione ferroviaria, hanno proceduto al controllo e dall’interrogazione in banca dati Schengen è emerso il provvedimento. Lo straniero, dopo gli accertamenti di rito sull’identità, è stato associato presso la Casa Circondariale di Ancona Montacuto, a disposizione della Corte di Appello di Ancona.

Non è l’unico provvedimento eseguito dagli uomini della Polfer di Ancona .

Nell’ambito della medesima operazione denominata “Stazioni Sicure”, svoltasi ieri 14 ottobre a livello nazionale, è stato adottato un provvedimento “daspo” urbano nei confronti di un 30enne italiano, che, in evidente stato di ubriachezza, infastidiva i viaggiatori presenti all’interno della stazione.

600 controlli e oltre 100 bagagli ispezionati questo è il risultato dell’attività conseguita dal Compartimento Polizia Ferroviaria nell’ambito delle 3 regioni di competenza territoriale Marche, Umbria e Abruzzo.

 
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24