ANCORA UN SUCCESSO PER LA FISAR L’AQUILA AL VINITALY 2019


Successo per la Fisar L’Aquila al Vinitaly. I sommelier sono stati presenti alla quattro giorni di business e promozione del mondo vitivinicolo e hanno atteso con successo visitatori e appassionati nella sala tasting della Regione Abruzzo. Grande successo per la manifestazione nazionale più importante del settore: il 53° Vinitaly ha registrato quest’anno 125 mila visitatori da 145 paesi diversi. Ulteriore incremanto del 3% dei top buyer presenti tra i padiglioni. Rispetto allo scorso anno, si è registrato un +2% di operatori arrivati dagli USA, un + 12% dai paesi del Nord Europa, ma soprattutto un considerevole +34% dalla Cina. Numerosi gli eventi organizzati in collaborazione con il consorzio tutela Vini d’Abruzzo. Particolare successo ha riscosso la degustazione “Cerasuolo d’Abruzzo, un rosa senza tempo”, un percorso a ritroso nel tempo fra annate di produttori diversi, dal 2016 al 1979, per conoscere i mille volti del “vino rosa”. “Sono state giornate entusiasmanti-dichiara Angela Palombo delegata Fisar L’Aquila-è sempre una grande emozione essere presenti al più importante appuntamento dedicato al vino che per noi è stata anche l’occasione per riflettere che il comparto del vino in Abruzzo sta crescendo molto sia dal punto di vista della qualità che del marketing. Tutto questo-conclude Palombo-grazie a produttori illuminati e ad associazioni come la nostra che formano sommelier qualificati”. Questi i sommelier Fisar presenti a Verona: Germano Febo, Paolo D’Alessandro, Virginia Bertuzzi, Carla Ottava Todini. La Fisar infine, ricorda agli appassionati che sono attivi ben 4 corsi per aspiranti sommelier a Celano, Balsorano, L’Aquila e Carsoli. Chi fosse interessato ai prossimi appuntamenti può scrivere un’email a: [email protected] o telefonare 328-8547210.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24