Offerta mypos a 29€

Astronomia, 10 Aprile 2019. Prima foto di un buco nero. Di che cosa si tratta


Non sono un astrofisico, né un meteorologo ma un appassionato di Meteorologia. Pochi giorni fa, prettamente non ero ancora venuto a conoscenza che la NASA potesse pubblicare questa prima fotografia, elaborata da innumerevoli telescopi puntati verso il centro della galassia, a miliardi e miliardi di anni-luce, mi stavo informando, per curiosità personale, sull’origine dei buchi neri, visto che ho guardato il film di fantascienza “Interstellar” e ne sono rimasto colpito.

I buchi neri, da quanto ho brevemente compreso, secondo le ultime scoperte scientifiche che si basano sulla relatività di Einstein, sono deformazioni dello spazio-tempo che nascono dal collasso di una stella, in particolare da una supernova che, se ha un nucleo con enorme densità, dà origine ad un campo gravitazionale talmente elevato, da risucchiare la luce circostante rappresentata dalla materia, che fonde a temperature enormemente alte dovute alla colossale gravità e vaporizzerebbe trasformandosi in nebulosa mediante l’intensa forza di gravità, non appena giungerebbe in prossimità del buco nero: all’interno non sapremo mai cosa succederà, poiché noi siamo confinati al massimo dell’orizzonte degli eventi. Le seguenti osservazioni astronomiche, inoltre, indicano che, come disse il grande fisico Stephen Hawking, il punto di non ritorno inesistente, potrebbe essere proiettato dall’altro lato del buco nero, area di una vasta densità e di una grandezza di circa 100 miliardi di chilometri.

Fonte immagine buco nero: NASA

Spero che sia stato il più preciso possibile.

Grazie

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.