AUTOVELOX IMPAZZITO: SCAMBIA LA SCRITTA DI UNA T-SHIRT PER UNA TARGA E MANDA MULTE ALLA CASA DEL PROPRIETARIO DEL VEICOLO


Un dispositivo per il controllo della velocità su strada ha scambiato la scritta su una t-shirt per una targa. Il problema è che ne ha rilevato delle infrazioni, iniziando a mandare multe a casa del proprietario del veicolo. È successo in Gran Bretagna, quando un automobilista – Dave Knight – si è visto recapitare la contravvenzione per aver guidato nella corsia riservata agli autobus di una città, Bath, a 200 km da casa sua. Sua moglie si sarà sicuramente insospettita, ma sulla foto-prova della multa c’era palesemente un’altra persona.IT diventa 19.La signora Knight ha chiamato la polizia e il mistero è stato risolto: nella foto, la ragazza indossava una maglietta con la scritta “KNITTER” e l’autovelox ha interpretato quelle lettere come “KN19TER”, la targa dell’auto di Knight. La sanzione è stata ovviamente annullata e tutto si è concluso bene. È ora, però, di costruire macchine più elastiche e meno intransigenti!

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti