Massimo Mazzetti

Avatar

CORONAVIRUS, A SALERNO LA POLIZIA LOCALE CERTIFICA LA QUARANTENA IN VIDEO CHIAMATA SU WHATSAPP

Le videochiamate per certificare la propria presenza in casa. gli agenti della polizia municipale di Salerno – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – hanno deciso di utilizzare la tecnologia, e in particolare WhatsApp per far rispettare le misure di contenimento alla diffusione del contagio del coronavirus che sono state …

Leggi tutto »

VILLAMAGNA, AZIENDA DI ALTA MODA PASSA DLL’ABBIGLIAMENTO DI GRANDI MARCHI ALLA PRODUZIONE DI MASCHERINE E TUTE SANITARIE

Dall’abbigliamento per conto di grandi marchi alla produzione di mascherine e tute sanitarie, per far fronte all’emergenza coronavirus. E’ la storia dell’azienda abruzzese Aurora Fashion, della famiglia Di Felice e Biasone, che ha riconvertito in fretta e furia la propria attività e che, nel giro di pochi giorni, è riuscita …

Leggi tutto »

42ENNE DOPO AVER SCONFITTO UN TUMORE, MUORE STRONCATA DAL COVID-19: L’ADDIO COMMOVENTE ATTRAVERSO UN VETRO AI FIGLI

Era riuscita a sconfiggere, dopo una durissima battaglia, un cancro. Eppure, di fronte al contagio da coronavirus, si è dovuta arrendere, costretta tra l’altro a dire addio ai suoi sei figli attraverso un vetro e grazie a dei walkie-talkie. Una storia che spezza il cuore, quella di Sundee Rutter, una …

Leggi tutto »

CHIETI AI TEMPI DEL COVID-19: ANZIANO SPENDE TUTTA LA SUA PENSIONE PER PAGARE LA SPESA A 25 FAMIGLIE

Un pensionato dal cuore davvero d’oro ha speso tutta la pensione appena ritirata per pagare la spesa a 25 famiglie. ASan Salvo (Chieti), il pensionato Antonio di Biase più noto come Biagino, ha utilizzato tutto il mensile appena riscosso per acquistare una spesa alimentare completa per circa 25 famiglia. L’uomo …

Leggi tutto »

COVID-19, CAMMINARE CON I PROPRI FIGLI MINORENNI E GLI ANZIANI E’ CONSENTITO: ECCO COME FARE

Camminare con i propri figli minorenni è consentito: non occorre “inventarsi” un’altra attività per poter legittimamente portare fuori casa i bambini ormai stanchi per il lockdown prolungato imposto dall’emergenza coronavirus. Ma non si può uscire con tutta la famiglia e bisogna comunque restare vicino casa. Lo ha chiarito una circolare …

Leggi tutto »

SECONDO L’ISTITUTO DI RICERCA EINAUDI, I CONTAGI, IN ABRUZZO, DI COVID-19 DOVREBBERO TERMINARE ENTRO L’11 APRILE

Quando finirà l’incubo dei contagi da Covid 19? È la domanda che tutti noi ci poniamo ogni giorno di fronte al conteggio dei dati della Protezione Civile, quando si sente parlare della “curva” dei contagi, del “picco” dei positivi e della necessità di aiutare il sistema sanitario con misure in …

Leggi tutto »

COVID-19, AD OSTUNI SANITARIO AGGREDITO A PUGNI IN FACCIA DA UN PAZIENTE CHE PRETENDEVA DI ESSERE SOTTOPOSTO IMMEDIATAMENTE A TAMPONE FARINGEO

Grave episodio di aggressione avvenuto durante la mattinata di ieri,  all’interno del pronto soccorso dell’ospedale di Ostuni (Brindisi).Vittima della brutale violenza, che ha comportato per lui delle serie conseguenze, un ausiliario dipendente della SanitaService contro il quale si sarebbe sfogato un paziente che pretendeva di essere sottoposto ad un tampone …

Leggi tutto »

COVID-19, IL CANE SUNNY AIUTA A CONSEGNARE LA SPESA AI VICINI CHE SONO IMPOSSIBILITATI AD USCIRE DI CASA

Il cane di nome  Sunny, un golden retriever, che vive con la sua padrona, Karen Evelth, a Manitou Springs (Colorado), è diventato il protagonista di una storia davvero commovente. Ma, partiamo dall’inizio: Karen, infatti, ha deciso di aiutare i vicini che, a causa di patologie pregresse, rischiano seriamente in caso …

Leggi tutto »

COVID-19, ARRIVATI A BRESCIA I MEDICI E GLI INFERMIERI ALBANESI: ATTESI ANCHE 15 MEDICI POLACCHI SPECIALISTI IN TERAPIA INTENSIVA E RIANIMAZIONE

I medici e infermieri  albanesi sono, finalmente  giunti a Brescia , ma per il momento, non potranno iniziare a lavorare immediatamente a causa della mancanza dei documenti necessari comprovanti le loro competenze professionali. “Serve urgentemente personale specializzato per le terapie intensive”, ha dichiarato ai media direttore generale degli Spedali civili …

Leggi tutto »

COVID-19, E’ GRAVE UN RAGAZZO 23ENNE DI PESCARA IN RIANIMAZIONE ALL’OSPEDALE DI SULMONA

Purtroppo, anche un ragazzo 23enne, tra le persone positive al Covid-19, è ricoverato in terapia intensiva in Abruzzo.  E’ il più giovane tra i pazienti abruzzesi in rianimazione. Il ragazzo, di Pescara, arrivato in ospedale con una grave insufficienza respiratoria, è stato intubato. Secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, …

Leggi tutto »