#Barcellona, confermate le indiscrezioni: c’è una vittima italiana


“Purtroppo è vero. Il nostro carissimo amico e collega Bruno Gulotta, responsabile del marketing e delle vendite di Tom’s Hardware Italia, è stato ucciso ieri a Barcellona dai terroristi. Alla compagna Martina e ai due figlioletti di Bruno vanno il nostro affetto e la nostra solidarietà.” Lo ha scritto Pino Bruno, collega del Gulotta, confermando le indiscrezioni che davano un italiano tra le vittime dell’attentato di Barcellona di ieri pomeriggio.

Un camion a tutta velocità tra la folla delle Ramblas, che ha cercato di investire quanta più gente possibile. Tra di loro, purtroppo, c’era anche Bruno, in vacanza con la moglie ed i due figli di 6 mesi e 6 anni, come conferma un altro suo collega, Roberto Buonanno: “Era lì in ferie insieme con la sua compagna e con i due figli, aveva postato su Facebook le tappe del suo percorso e tutto sembrava procedere come uno si aspetterebbe da un viaggio di vacanza. Una foto da Cannes, una dalle Ramblas di Barcellona”.

Purtroppo per Bruno, giovane di Legano, il suo viaggio a Barcellona si è trasformato in tragedia.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24