BIMBO DI QUATTRO ANNI PERDE LA VITA SOFFOCATO DA UN WURSTEL


Tragedia a Edolo, nel Bresciano, dove un bambino di quattro è anni è morto soffocato mentre mangiava un wurstel. Il piccolo era in compagnia del padre, primo ad accorgersi delle condizioni di salute del bambino che, improvvisamente, durante il pranzo, ha smesso di respirare. Allertati immediatamente, gli operatori sanitari del 118 sono accorsi sul posto per tentare una disperata corsa in ospedale. Il bambino, soccorso dai paramedici arrivati con un’eliambulanza , non si è mai ripreso, nonostante i disperati tentativi di un soccorritore di rianimarlo. Dopo l’arrivo in ospedale, i medici della struttura sono riusciti ad estrarre il pezzo di carne bloccato nella piccola gola del bimbo. Ma purtroppo per lui era troppo tardi. Il bimbo è stato dichiarato morto qualche ora dopo il suo arrivo al nosocomio quando i medici si sono arresi. Per troppo tempo non aveva respirato e quindi sono compromessi i processi vitali.

Commenti Facebook

About Massimo Mazzetti