BLOCCATE LE DONAZIONI PER SAMUEL, IL BAMBINO RIMASTO ORFANO NELLA TRAGEDIA DI RIGOPIANO


Stop alle donazioni per il piccolo Samuel, il bambino rimasto senza genitori dopo la tragedia al Resort Rigopiano di Farindola. Per Samuel fino ad oggi sono stati raccolti quasi 140 mila euro, ma questa somma ancora non può essere utilizzata.

Ma come mai questi soldi, frutto di una gara di solidarietà che ha coinvolto tutta l’Italia ad oggi ancora non sono nella disponibilità del bambino? Semplice. Perché il tribunale dei minori di Ancona ha ancora provveduto alla nomina di un tutore, intanto la competenza del caso è passata al tribunale dei minori di Chieti, infatti il bimbo è stato affidato ai nonni che vivono nella città abruzzese, mentre tutore provvisorio rimane ancora lo zio paterno. Fino a quando non verrà effettuata la nomina definitiva nessuno potrà beneficiare dei soldi raccolti.

Fino ad allora comunque, garante dei fondi rimarrà il comune di Osimo.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24