Carne non tracciata proveniente dall’estero e carenze igieniche. Operazione Nas in Abruzzo


Condizioni igienico-sanitarie scadenti, locale abusivo per la cottura degli arrosticini. E’ quanto è stato scoperto nel corso di un’operazione dei Nas di Pescara che hanno poi trovato carne e prodotti caseari di dubbia provenienza e non tracciati. Sono immediatamente scattate sanzioni amministrative ed interdizioni temporanee a danno di un agriturismo del pescarese.

Nonostante una legge regionale che prevedesse l’uso di prodotti di fuori regione in percentuale non superiore al 10%, è stata rilevata nel locale la presenza di carne irlandese ed extra-regionale utilizzata per bistecche ed arrosticini.

 

Redazione ilfaro24.it

Fonte ANSA

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24