CELANO. IL COMUNE CELEBRA LA FESTA DELLA REPUBBLICA CON LA CONSEGNA DELLA COSTITUZIONE AI NEO DICIOTTENNI


La data del 2 giugno è un’occasione istituzionale e storica per sottolineare la nascita della Repubblica italiana avvenuta con il Referendum del 1946. In quella occasione furono chiamati al voto tutti i cittadini maggiorenni, per la prima volta nella storia italiana anche le donne, i quali scelsero democraticamente il passaggio dalla Monarchia alla Repubblica. Oggi più che mai è necessario mantenere questo spirito di unità nazionale che contraddistingue il nostro Paese da 75 anni, per uscire da questo periodo difficile caratterizzato dalla pandemia. In occasione del 2 giugno, come da tradizione, il Comune di Celano consegnerà ai neo diciottenni la Costituzione italiana, come simbolo di libertà, democrazia e rispetto delle regole. Per i ragazzi raggiungere la maggiore età in questo momento così complesso non è stato affatto facile, ma sicuramente sapranno rialzarsi con orgoglio e portarsi dentro un grande senso di responsabilità.

La cerimonia si svolgerà, nel rispetto delle normative anti-Covid19, prima in Piazza IV Novembre con la deposizione di una corona di fiori al Monumento ai Caduti, poi presso il Parco delle Rimembranze dove verrà consegnata la Costituzione ai diciottenni, con l’augurio che questi ultimi in futuro possano tutelare l’unità nazionale ed i principi fondamentali e democratici della Repubblica.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24