CELANO. RINASCE L’OSTERIA DEL TRATTURO, INIZIATIVA DEI FRATELLI PIETROSANTE


L’osteria del Tratturo struttura riportata nelle mappe del lago Fucino del (Crivelli), già nel 1400,  potrebbe tornare ad esistere. Oggi ridotto a rudere, si trova lungo la Tiburtina Valeria ed’ è uno deitre Regi Tratturi, ( edito Reale),  l’unico rimasto nella sua locazione originale, è da anni oggetto di interesse dei fratelli Antonino e Gabriele Pietrosante di Celano, i quali da anni, 26 per l’esattezza, tentano di recuperarlo e riportarlo alla luce rendendolo funzionale ed ospitare anche un museo della Transumanza.

In questi anni i due fratelli di Celano, hanno portato avanti incontri con la soprintendenza ai beni culturali e il comune di  Celano con le varie amministrazioni che si sono succedute.

Nell’ultima assise civica, il Consiglio ha votato all’unanimità il progetto preliminare, un ulteriore passo in avanti che lascia ben sperare i due fratelli Pietrosante.

“ È nostra intenzione recuperare la struttura”, hanno spiegato i due fratelli, “ ricreando l’osteria nella quale offrire ai visitatori prodotti tipici della nostra cultura pastorale e nel piano superiore allestire un museo della transumanza”. “Certo ancora c’è molta strada da fare”, continuano, “ ma siamo determinati ad andare avanti come fatto in questi anni”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24