CNA TURISMO AVEZZANO E APPENNINI FOR ALL: UN MODO NUOVO DI FARE E DI PENSARE IL TURISMO


La CNA di Avezzano è lieta di presentare a tutti i nostri lettori il nutrito calendario di eventi turistici, frutto di un’intensa attività che l’Associazione sta conducendo grazie al supporto di un Tour Operator; un Tour Operator, dice il Presidente Francesco D’Amore, che ci pregiamo di avere tra i nostri iscritti da poco meno di un anno e con il quale il nostro settore CNA Turismo ha predisposto e sta predisponendo una serie di eventi che andranno a caratterizzare il 2022. Si tratta della società Appennini for All del fondatore e direttore Mirko Cipollone. La Mission di Appennini for All è diffondere il concetto di accessibilità non limitandosi ad offrire un servizio per le persone con disabilità, ma creando opportunità per tutti gli attori collegati, per tutto il territorio, facendo diventare così il turismo un fattore inclusivo e non esclusivo.

Grazie alla rete di operatori, enti ed istituzioni, sottolinea Mirko, insieme alla CNA siamo in grado di proporre pacchetti turistici ed eventi alla portata di tutti, con lo scopo di diffondere il concetto di inclusività, rispetto per la natura e valorizzazione del territorio, dalla Marsica, alla Regione Abruzzo, al Paese Italia. Alle parole del Presidente D’Amore e di Cipollone, fanno eco quelle del Direttore di CNA Avezzano Fabrizio Belisari che si dice pienamente soddisfatto dei risultati che si stanno raggiungendo in termini di gradimento da parte degli utenti, per l’attività che CNA Turismo sta svolgendo in partnership con Appennini for All. Un Tour Operator senza dubbio innovativo – ne è a testimonianza il fatto che è il vincitore della finale regionale tenutasi a ottobre 2021 presso l’Università di Teramo, del Premio Cambiamenti, il contest organizzato dalla CNA su scala nazionale, che va a premiare la start-up più innovativa – un giovane imprenditore che ha fatto dei propri studi e della propria passione un lavoro che si prefigge delle finalità lodevoli, ovvero rendere accessibili a tutti le visite e i tour organizzati guardando con occhio attento a quello che è il valore del territorio, della natura, dell’ambiente.

Un settore, quello del turismo, commenta Belisari, tra i più penalizzati a causa degli stop e delle restrizioni dettate dalla pandemia, ma che adesso, seguendo sempre dei comportamenti responsabili, può rappresentare un vero e proprio volano per la ripartenza dell’economia nazionale, con una rinnovata voglia da parte delle persone di vivere ed immergersi nelle bellezze del nostro Paese

Grazie ad Appennini for All abbiamo avuto la possibilità nei tour già organizzati, di immergerci nella storia, nelle bellezze di borghi autentici, ad esempio con la visita del borgo di Scurcola Marsicana, Aielli, Celano, del sito archeologico di Alba Fucens, che, visto l’interesse suscitato, verranno sicuramente replicati e a cui, nel periodo da Giugno a Settembre, se ne aggiungeranno altri altrettanto interessanti che andranno a coniugare storia, tradizioni e tipicità enogastronomiche. Mi riferisco in particolare ai prossimi eventi in programma che di seguito elenchiamo in ordine di data:

SABATO 4 GIUGNO: Escursione e visita al Santuario Madonna dei Bisognosi – Pereto;

DOMENICA 5 GIUGNO: Escursione inclusiva Ovindoli – Vado Ceraso – Piani di Pezza;

SABATO 11 GIUGNO: Roccascalegna ed Azienda vitivinicola Tilli;

In programma anche l’escursione del borgo storico di Scanno, con visita presso le botteghe dei Maestri orafi artigiani e passeggiata lungo “Il Sentiero del cuore”, con pranzo e degustazione di prodotti tipici.

Sicuramente ne seguiranno tante altre che andranno ad arricchire il nostro calendario e di cui daremo comunicazione a breve. A ben vedere ce ne è per tutti i gusti, ma soprattutto…per tutti!!! Anche per chi, con difficoltà motorie, verrà accompagnato grazie allo speciale ausilio della Joelette. Per una migliore organizzazione dei tour su elencati, riportiamo di seguito le rispettive locandine in cui sono indicate le modalità per la partecipazione e soprattutto i recapiti della segreteria organizzativa per prenotazioni e richiesta di informazioni ulteriori. Invitiamo dunque, chiunque fosse interessato, a contattarci, conclude Belisari.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24