CONFAGRICOLTURA L’AQUILA: RAGGIUNTO L’ACCORDO AZIENDALE TRA IL COVALPA/AMPP E FLAI-CGIL, UILA-UIL, FAI-CISL


E’ stato stipulato l’accordo aziendale tra le Associazione COVALP.A. Abruzzo e AMPP Società Cooperative Agricole rappresentate dai Presidenti Vittoriano Angeloni e Rodolfo Di Pasquale e dal Direttore Sante Del Corvo, assistiti dal Direttore di Confagricoltura L’Aquila Stefano Fabrizi e dalla Responsabile delle relazioni sindacali Ornella Mazzei e le categorie agricole dei lavoratori aderenti alla FLAI-CGIL, UILA-UIL, FAI-CISL, rappresentate dai segretari generali Marcello Pagliaroli, Leonardo Lippa, Maurizi Feliciantoni.

L’accordo si è reso necessario per tener conto dello sviluppo e potenziamento delle attività produttive delle due realtà operanti da 30 anni nel Fucino ed è indispensabile per reggere le sfide del mercato globale e per garantire stabilità occupazionale e gratificazione professionale alle lavoratrici ed ai lavoratori.

Il vasto piano sarà realizzato nei prossimi 4-6 anni e prevede investimenti strategici per l’ammodernamento e il potenziamento degli impianti produttivi. Saranno introdotte tecnologie innovative e realizzate strutture di stoccaggio.

Le due Cooperative, che si sono costituite in rete di impresa, sono state ammesse e finanziate da un contratto di filiera interregionale che prevede un investimento complessivo di 49 milioni di euro di cui 21 a favore del CO.VAL.P.A. e 9 dell’AMPP, oltre alle misure del PSR 2014-2020 per ulteriori 9 milioni. Gli investimenti previsti dal PSR coinvolgono un importante numero di aziende agricole associate che hanno stipulato con le due Cooperative un PIF (Progetto integrato di Filiera).

“L’accordo aziendale parte dalla consapevolezza che operando in un mercato altamente concorrenziale in presenza di grandi gruppi e multinazionali, è necessario aumentare la dimensione economica delle imprese. Le parti sindacali hanno condiviso il principio che il sostegno all’occupazione presuppone investimenti indirizzati all’innovazione tecnologica, alla qualificazione della mano d’opera e all’ ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse umane”. Afferma il Direttore Sante del Corvo “ringrazio le Categorie Sindacali FLAI-CGIL, UILA-UIL, FAI-CISL che con spirito costruttivo hanno sposato il nostro progetto a dimostrazione che le buone relazioni sindacali in azienda sono indispensabili per raggiungere gli obiettivi che si sono dati gli Amministratori. Ringrazio altresì Confagricoltura L’Aquila che con professionalità ed impegno ci ha assistiti in questo complesso percorso” Conclude Del Corvo.

“L’accordo sottoscritto, oltre a potenziare il processo partecipativo dei lavoratori ha regolamentato i turni di lavoro e l’indennità di freddo per chi opera a nelle celle a -28 gradi, ed ha concesso un aumento del 20% sulle indennità sostitutive di mensa e di trasporto nelle more dell’applicazione integrale degli aumenti previsti dal contratto nazionale e provinciale di lavoro” Afferma Stefano Fabrizi Direttore Provinciale di Confagricoltura “ i Sindacati hanno apprezzato il metodo concertativo che abbiamo proposto, ma soprattutto hanno preso atto dell’enorme potenziale economico dell’agricoltura del Fucino capace di dare risposte occupazionali di qualità. Riteniamo che il modello applicato possa essere replicato in altre realtà aziendali e che la crescita imprenditoriale passa anche nel mantenere buone relazioni con i lavoratori” Conclude Fabrizi.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24