CORE: “SIAMO AL FIANCO DEI LAVORATORI IPERSIMPLY. PRESENTEREMO UN ORDINE DEL GIORNO PER FARE CHIAREZZA”


 

 

Questa mattina siamo stati all’Ipersimply di Piano D’accio per esprimere la nostra solidarietà e vicinanza ai lavoratori e per incontrare la proprietà. Solidarietà e vicinanza a cui vogliamo dare concretezza: per questo proporremo al consiglio comunale un presentazione congiunta di un ordine del giorno straordinario alla prossima seduta dell’11 settembre. Siamo certi che su un tema assai delicato come questo, l’Amministrazione Comunale tutta, a prescindere dai colori politici, saprà dimostrarsi compatta nel lavorare per la nostra città, così come dimostrato questa mattina dalla presenza oltre che del Sindaco D’alberto, del Vicesindaco Marroni, degli assessori Di Bonaventura e Di Padova, del Presidente della Provincia Di Sabatino e degli On. Pezzopane e Berardini, anche dei consiglieri di maggioranza e minoranza Core, Lancione, Pilotti, Passerini, Micheli, Ciammariconi. L’ipersimply, per molti di noi ex Cityper, ha rappresentato e rappresenta un punto di riferimento per tantissimi teramani. La chiusura di quel punto vendita, decisa senza alcun preavviso e comunicata in tempi troppi ristretti, non rappresenta una soluzione accettabile. Vogliamo rassicurazioni immediate sul fatto che la scadenza venga spostata dalla data ad oggi fissato, così come è necessario che la proprietà chiarisca le proprie intenzioni future. Sono condizioni necessarie per far partire i due tavoli previsti: istituzionale e sindacale, due tavoli che dovranno lavorare e collaborare parallelamente per arrivare ad una soluzione nell’interesse dei lavoratori e dei teramani.

 

Andrea Core

 

Capogruppo Insieme Possiamo
Consiglio Comunale
Città di Teramo

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24