CORONAVIRUS – IL 19VENNE DI NERETO MORTO A LONDRA E’ RISULTATO POSITIVO AL VIRUS


 Il papà: “È risultato positivo al coronavirus”

Il padre del giovane, originario di Nereto, nel Teramano, annuncia la positività del figlio al covid-19.  Luca è risultato positivo al Covid-19, in un contesto medico già problematico dovuto “all’influenza e a un’infezione ai polmoni”. In una prima comunicazione alla famiglia, Luca Di Nicola, era morto per una polmonite fulminante. Luca sarebbe quindi morto a 19 anni dopo aver contratto il coronavirus senza avere patologie pregresse. Il tampone post-mortem sarebbe stato effettuato sul corpo di Luca con qualche giorno di ritardo, il che aveva irritato la famiglia, già distrutta a causa della tragedia. La Famiglia Di Nicola, già sofferente per la gravissima perdita, resta per la superficialità dell’ospedale nel gestire il caso e non aver avuto fatto il tampone, dopo i primi sintomi “influenzali”.

Commenti Facebook

About J P

Avatar